Le news di sTRANO nETWORK

Società Internet, sezione italiana di Internet Society.

Comunicato Stampa

Si prega la massima diffusione

La comunità Internet italiana contro il DDL Passigli su Internet.

La comunità Internet nazionale manifesta il proprio allarme per la
possibile approvazione del DDL Passigli, messo all'ordine del giorno sia
al
Senato sia alla Camera dei Deputati nell'ultimo scorcio di questa
legislatura.

Nato come provvedimento per reprimere il cosidetto cybersquatting, il DDL
Passigli si è trasformato in una proposta che stravolge le prassi
internazionalmente consolidate per la gestione e la regolamentazione di
Internet, punisce in modo ingiustificato il contributo della comunità
scientifica e tecnica che ha portato Internet in Italia, ostacola l'uso di
Internet per fini non commerciali e/o di espressione personale, prevede
vincoli e restrizioni alla comunicazione in rete la cui pessima
formulazione li rende sicuramente inefficaci per reprimere i possibili
abusi, ma che se applicati renderanno più difficile il necessario sviluppo
di Internet in Italia.

Società Internet si rammarica che durante il frettoloso iter parlamentare
il legislatore italiano non abbia consultato gli esponenti più qualificati
della comunità Internet nazionale, auspica che vi sia la possibilità di un
confronto su gli evidenti limiti della proposta normativa, invita tutti
coloro che sono interessati alla realizzazione anche nel nostro paese
della
innumerevoli potenzialità civili e sociali di Internet a contrastarne
l'approvazione.

Milano 27 Febbraio 2001.

Per informazioni:
Mario Chiari
Direttore Esecutivo
Società Internet, sezione italiana della Internet Society
e-mail: info@isoc.it
tel: 0521-983013

 


Indice delle news
Indice delle news