Le news di sTRANO nETWORK

anom(IT)alia

international media-strike 2 free Italy from fascist legislation and police initiatives

Il permanere in carcere degli attivisti politici del Meridione dovuto unicamente all'intercettazione di alcune loro espressioni divulgate via telefono ed Internet (intercettate come oramai presumiamo le comunicazioni elettroniche di noi tutt*), l'intensificarsi di denunce e condanne per diffamazione a danno di giornalisti od attivisti cosi' come di indagini e perquisizioni a danno di quotidiani ed altri centri di comunicazione sia indipendenti che professionali, ci hanno convinto della necessita' di lanciare un grido di allarme verso l'opinione pubblica e la stampa internazionale sul pericolo di un giro di vite liberticida che trova forza in Italia dalla legislazione d'emergenza, dal permanere dei reati d'opinione e dall'accanimento di giudici e poliziotti verso forme di dissenso sia collettive che individuali. Del tutto sottovalutata nello stesso Bel Paese, questa emergente politica liberticida assume tinte drammatiche in questi giorni tanto che meriterebbe in realta' una sola risposta politica: l'abolizione di tutti quei tratti della legislazione italiana che impediscono una reale libera espressione dentro e fuori la Rete.
Il dato paradossale di questa situazione e' che mentre alcuni riescono a evitare la galera, o perche' i processi cascano in prescrizione, o perche' questi si prolungano a causa della protezione politica di cui beneficiano, altri entrano in galera ancor prima di essere processati, per il solo motivo di pensare ed esprimere un'opinione differente sul modo in cui si governa una societa'.
Lanciamo quindi l'idea di un media-strike da svolgersi nella giornata del 3 dicembre 2002 durante la quale invitiamo collettivi e soggetti singoli ad individuare un servizio di comunicazione in Rete significativo e pertinente rispetto alla difesa della liberta' di espressione (sia esso un canale irc, una mailing-list o un newsgroup di carattere politico, una mailbox di Amnesty International, un Forum dell'Electronic Frontier Foundation, una form del Parlamento Europeo ecc.) e cercare di interloquire e sensibilizzare con esso sul "caso Italia".

Per coordinarsi durante la giornata ed aggiornarsi su eventuali feedback e' possibile usufruire del canale irc #mediastrike sul server www.ecn.org.

Per approfondimenti ed aggiornamenti sulla situazione italiana si consiglia inoltre di consultare periodicamente
http://www.ecn.org/sotto-accusa e
http://italy.indymedia.org



ENGLISH TRANSLATION


Political activists in jail thanks to the interception of their chats on Internet and on the phone (we think we are all under control in Italy actually) as well as several judicial procedures against professional and/or independent press activities are the reasons for this international alarm to outline the dangerous effects of past fascist legislation and present police activities counteracting local media-activism. This drammatic emergency asks for a politic reaction able to erase the so co-called Italian "emergency legislation" and opinon-based crimes both counteracting the free speech within and outside the Net in Italy. Sounds strange how many strongly politically supported fellows turns to avoid jail thanks to long-time sentences while other ones are within jails even before their sentences thanks to their political opinion quite different from government's ones.We now call for a media-strike to carry out on 3 December 2002 and consisting in the interaction with net tools (irc, mailing-lists, forum, mailbox ecc.) of significant organizations (Amnesty International, Electronic Frontier Foundation, European Parliament as for example) with the aim to outline the "Italian case".

To coordinate each-others and comunicate updates and media feedbacks it is possibile to take advantage of #mediastrike irc channel on the www.ecn.org server.

To learn more about Italian censorschip take into consideration also http://www.ecn.org/sotto-accusa and
http://italy.indymedia.org


gruppo di lavoro sulla comunicazione sTRANOnETWORK ~ http://strano.net

 


Indice delle news
Indice delle news