Le news di sTRANO nETWORK

presentazione del sito Isole nella Rete
http://www.ecn.org

martedý 16 Novembre a cura di hacklab-fi
http://firenze.linux.it/~leandro/hacklab

una serata di sottoscrizione durante la quale saranno ilustrati con
collegamento in rete i vari servizi offerti all'associazione Isole Nella
Rete durante la quale sarÓ possibile associarsi alla recente campagna di
raccolta di fondi per il sostentamento di INR 

per chi non conoscesse Isole nella Rete (praticamente impossibile!;-) ... 

"Sostieni Isole nella Rete". Questo il messaggio che circola nelle oramai conosciute ed affollate mailing lists del server http://www.ecn.org erede dell'antica rete - rigorosamente non su tcp-ip - European Counter Network Sempre "antagonista", ovvero contro e per il miglioramento dello stato di cose presenti, Isole nella Rete realizza decine di migliaia di contatti,
genera traffico web per 500 Megabytes e distribuisce informazioni a migliaia di iscritti alle sue mailing lists.
Le mailing lists che spaziano dai cyber-rights alla solidarietÓ internazionalista sono forse il suo punto veramente "forte" funzionando per il resto come contenitore-ospite-formatore di tutte quelle realtÓ  (a cominciare dai chiacchierati centri sociali autogestiti) che si riconoscano nei principi di antisessismo, antirazzismo e antifascismo di InR. Mailing lists che funzionano come vere e proprie comunitÓ elettroniche e che sono oramai prese in considerazione ben al di fuori dal ristretto ma
sempre vivo "cerchio" dell'antagonismo nostrano.
Messa su' per scommessa, Isole nella Rete nasce dal desiderio di aprire un fronte radicale nella lotta per i nuovi diritti, quelli del digitale e dell'informazione, e di sperimentare la possibilitÓ di dare un contributo alla costruzione di nuove forme di vita, di organizzazione sociale e produttiva. 
Il server di Isole nella Rete, unico nel suo genere in Italia anche se pu˛ contare sulla presenza solidale di esperienze affini come www.tmcrew.org e strano.net viene gestito da un nutrito gruppo di volontari che sviluppano e mantengono in funzione i servizi. 
I costi sono coperti grazie alle sottoscrizioni. Attualmente l'economia complessiva dell'Associazione culturale che rappresenta l'ossatura formale di questa esperienza comporta 12 milioni all'anno di spese e se rimane pesante continuare a sostenere l'attuale budget si punta a migliorare l'economia esistente per potenziare la banda necessaria ed ampliare i servizi esistenti.
L'invito, per chi non Ŕ approdat* in queste isole senza banners pubblicitari ma affollata di anime irrequiete e caotiche idee in movimento Ŕ quella di puntare il proprio browser e visitarla http://www.ecn.org :
troverete i resoconti degli hackmeeting.it, case editoriali dai contenuti e dalla grafica decisamente "insolit*", la sezione pi¨ esaustiva in tema di autodifesa digitale che esista in italia, e molto altro ancora... per chi l'ha giÓ visitata e, malgrado le pagine o le mail arrivassero con estenuante lentezza ne ha apprezzato il clima di sincera partecipazione Ŕ quello di spedire un contributo altrettanto sincero a:

Associazione Isole nella Rete
via Crema 12
20135 Milano
Conto Corrente Postale
n. 37140209


Indice delle news
Indice delle news